Tour Orissa Tribale

13 GIORNI 12 NOTTI
Category:
  • Bhubneshwar by Ruby Holidays
  • Approaching_Bodhi_Tataung
  • Dhauli-Giri-Shanti-Stupa
  • Orrisa Culture
  • Taptapani-Odisha
  • Kutia_kondh_woman
  • a3uruuyehzvueldywt8p
  • Dhauli-Giri-Lion-King-Bhubaneswar-Orissa
  • jeypore1
  • CHILIKA Lake
  • pix-chilka
  • 925106736s
  • gettyimages-76777140-612×612

TOUR ORISSA TRIBALE

Introduzione : Un tour indicato a chi sta tornando in India, per scoprire un altro volto di questo enorme paese che racchiude mille culture e tradizioni. Con un volo su Bhubaneswar si giunge nella regione dell’ Orissa, per scoprire e conoscere le tribù locali. Si visiteranno i templi di Puri e Bhubaneshwar, con le tipiche architetture della zona. L’itinerario si snoda in zone non ancora troppo toccate dal turismo, quindi richiede un buono spirito di adattamento.

1

1° Giorno : Italia – Volo

Partenza dall’Italia con volo di linea.
Pasti : -/-/-

2

2° Giorno : Delhi – Volo – Bhubaneswar

Arrivo in aeroporto a Delhi. Imbarco sul volo interno in partenza per Bhubaneswar, che letteralmente significa “signore del mondo”. Arrivo, assistenza e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio tour della città, visita del Bindu Sagar e dei numerosi templi dallo stile caratteristico, tipico dell’Orissa: il Lingaraj Mandir dedicato al dio Shiva, meraviglioso nell’eleganza delle sue torri finemente scolpite slanciate verso l’alto; il piccolo Mukteshwar Mandir, uno dei più riccamente decorati della città ma il più suggestivo per bellezza e raffinatezza nella lavorazione della pietra dove scultori di culture ed epoche differenti hanno dato vita ad un’opera d’arte ricca di dettagli buddisti, induisti e jainisti; il Parsurameswar Mandir che presenta una grande ricchezza di sculture raffiguranti scene della mitologia shivaita oltre che bassorilievi raffiguranti processioni di cavalli ed elefanti. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
Pasti : C/-/C

3

3° Giorno : Bhubaneswar

Giornata interamente dedicata alla visita della città di Bhubaneswar. Il Tempio di Rajarani colpisce per l’eleganza delle sue sculture con una serie di ninfe dalla stupefacente sensualità. Le grotte indù e jainiste di Khandagiri e Udaigiri, situate a circa 5 Km da Bhubaneswar, sono due dei più importanti siti archeologici della storia dell’India. Il Tribal Museum si occupa dei numerosi aspetti e culture della vita tribale in Orissa. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

4

4° Giorno : Bhubaneswar – Dhauli – Puri

In mattinata partenza per Puri, situata sulla costa orientale del paese, che è conosciuta come un importante centro di pellegrinaggio indù. Lungo il tragitto visita di Dhauli con le sue antiche rocce scalpellate in sanscrito e il famoso Tempio del Sole a Konark, patrimonio mondiale dell’umanità dell UNESCO. All’arrivo a Puri sistemazione in hotel, per poi godersi una visita serale al Tempio di Jagannath dedicato a Krishna, Signore dell’Universo (l’entrata è vietata alle persone non induiste). Fino a tempi recenti quasi tutto l’intero tempio era coperto da piastre bianche tale che i naviganti europei nei secoli precedenti lo usavano come punto di riferimento definendolo nei giornali di bordo “la pagoda bianca.” Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

5

5° Giorno : Puri – Chilka Lake – Taptapani

La mattina presto dopo colazione si parte per il Lago Chilika. All’arrivo si inizia la navigazione per addentrarsi nelle sue acque fino alla Baia Bengal per poter ammirare gli splendidi e selvatici delfini asiatici. In seguito si ritorna, sempre tramite battello, alla riva opposta per poi continuare in auto fino a Taptapani per la cena in hotel. Pernottamento.
Pasti : C/P/C

6

6° giorno : Taptapani

Colazione in hotel. In mattinata si lascia l’hotel per la visita del Goddess Shrine, sacrario della dea di Taptapani e dell’insediamento Tibetano di Chandragiri. Pranzo al sacco. Cena e pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

7

7° giorno : Taptapani – Rayagada

Colazione in hotel. Escursione al villaggio Kutia Kondh. Il pomeriggio ancora in movimento fino al villaggio dei Malliah Kondh. Questi sono conosciuti come la comunità che si occupava della coltivazione dei fiori per i sovrani che regnavano sull’Orissa. Questa loro simbiosi con la terra, fa si che ancora oggi, abbiano un tenore di vita più alto delle tribù limitrofe proprio grazie agli ottimi raccolti. Generalmente le donne usano portare fiori freschi nei capelli e tatuarsi le caviglie. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

8

8° Giorno : Rayagada

Colazione in hotel. Giornata interamente dedicata alla visita e conoscenza della tribù Desia Kondh. Questa comunità è stata fino a tempi recenti, preda di attacchi da parte delle tigri delle zone circostanti. Essi ritenevano fosse opera degli spiriti maligni della foresta, e per questo le donne Desia, usano tutt’ora per esorcizzare gli spiriti, decorarsi il volto con tatuaggi stilizzati che rappresentano i baffi del grosso felino. Nella piazza dei villaggi si trova un Totem eretto per propiziarsi i favori degli spiriti con sacrifici animali. In tutta questa zona del Cuttack, sono molto apprezzati i gioiellieri che producono un artigianato pregiato. Pernottamento in hotel.
Pasti : C/P/C

9

9° Giorno : Rayagada – Jeypore

Dopo colazione si andrà a visitare del pittoresco mercato di Chatikona (si tiene solo al mercoledì) frequentato generalmente dalla tribù dei Dongariya Kondh che abitano le pendici delle colline Niyamgiri. Dopo circa un paio d’ore si tornerà in hotel a Rayagada per il pranzo. Nel pomeriggio partenza per Jeypore. Sistemazione in hotel e pernottamento.
Pasti : C/P/C

10

10° Giorno : Jeypore

Sveglia molto presto al mattino. Intera giornata alla scoperta delle tribù limitrofe e dei loro villaggi. La tribù Bonda è nota per fare largo uso di bevande alcoliche, distillate da vari elementi vegetali (palma, fiori, riso), e vivono in remote colline a sud di Jeypore, sfruttando terreni poco fertili trascurati dagli indù. Le donne della tribù Gadaba oltre a grandi collari di metallo, portano infilati alle orecchie enormi sottili cerchi in bronzo, che le rendono facilmente riconoscibili nel mercato di Onkudelli. I Didayee infine, sono differenziabili dalle altre comunità vicine dall’abbigliamento molto curato ed elegante, oltre che dai lineamenti più aggraziati. Le donne portano sari dai colori brillanti, e nel mercato si possono distinguere chiaramente grazie al finto fiore rosso che portano tra i capelli raccolti a lato del capo. Ritorno in hotel, pernottamento.
Pasti : C/P/C

11

11° Giorno : Jeypore

La giornata inizia con la visita al villaggio tribale Dhuruba e il tempio di pietra dedicato a Shiva. Ritorno in hotel per pranzo. Nel pomeriggio visita al caratteristiche tessitrici che lavorano ancora con delle tecniche primitive utilizzando escrementi di mucca, olio di ricino e le radici degli alberi per creare per i loro vestiti.
Pasti : C/P/C

12

12° Giorno : Jeypore – Visakhapatnam – Volo – Delhi

Colazione in hotel. La mattina ci si dirige verso l’aeroporto di Visakhapatnam in tempo utile per l’imbarco sul volo S2 612 per la partenza. Arrivo a Hyderabad previsto per il primo pomeriggio e trasferimento in hotel. Camera a disposizione fino all’ora di partenza. Trasferimento in tarda serata/nottata in aeroporto per imbarco sul volo di rientro in Italia.
Pasti : C/-/-

13

13° Giorno : Delhi – Volo – Italia

Al mattino presto trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo di rientro per l’Italia. Arrivo all’aeroporto di destinazione e fine dei nostri servizi.
Pasti : -/-/-

14

14° Giorno: HUNDER- LEH

Mezza pensione: Dopo la prima colazione partenza per Leh. In arrivo check-in hotel. Pomeriggio tempo libero in mercato di Leh a Piedi. Cena e pernottamento.

Fine Servizi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tour Orissa Tribale”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prenota Questo Tour