Tour Classico Birmania

14 GIORNI 13 NOTTI
Category:

TOUR CLASSICO BIRMANIA

Tour classico in Birmania (Myanmar) e scoprire un paese di paesaggi mitici, antichi tesori e alcune delle persone più gentili che abbia mai incontrato. Dalle guglie scintillanti di I nostri tour classici birmania (Myanmar) veramente esperienze di ogni tipo vi porterà nei luoghi più solenne dove si può godere la bellezza dei templi buddisti.

BIRMANIA CLASSICA TOUR

Birmania Tour Classica ( Myanmar) : il più popolare e più venduto del tour birmania ( Myanmar); prenotare al prezzo più basso con il Ruby Holidays Pvt Ltd e’ tour operator locale.Tour Classica Birmania (Myanmar) sono per i viaggiatori della fame per l’esplorazione in profondità nella cultura e paesaggi della Birmania.

1

01° GIORNO: Italia – Bangkok

Volo per YANGON VIA Bangkok.

2

02° GIORNO : Bangkok – Yangon

Arrivo all’aeroporto internazionale Yangon e incontro con la nostro assistente trasferimento all’hotel. Cena e Pernottamento.

3

03° GIORNO :Yangon

Dopo la prima colazione all’hotel, visita a: la Pagoda Shwedagon, uno stupa risalente a 2500 anni fa, famoso in tutto il mondo; la Pagoda Sule, il cuore di Yangon circondato da vari edifici in stile coloniale della II Guerra Mondiale; il monumento dell’Indipendenza; la colossale immagine del Budda sdraiato di Chaukhtatgyl. Il giro della città consentirà di fare fotografie e vedere la vita quotidiana della popolazione locale. Visita pomeridiana al Museo Nazionale e ai famosi laboratori di pietre preziose, giada e gioielli. Cena in un ristorante locale. Pernottamento in hotel a Yangon.

4

04° GIORNO : Yangon – Mandalay

Dopo la prima colazione all’hotel, trasferimento all’aeroporto e volo per Mandalay. In arrivo accoglienza e trasferimento all’hotel. Lungo la strada visita ad Amarapura l’antica capitale costruita su suggerimento degli astrologi. I punti di rilievo del tour sono: il monastero di Mahagandaryone, dove è possibile vedere la vita quotidiana degli oltre 700 monaci che studiano le scritture del Budda; il ponte U Beins, realizzato interamente i teak oltre 200 anni fa, lungo 1200 m; la tessitura della seta. Seguono le visite a Mandalay: immagine di Mahamuni, una immagine bronzea del Budda fusa nel periodo in cui visse il Budda; lavori di tessitura; laboratori di intaglio del legno, di fusione del bronzo e di scultura del marmo. La visita prosegue per il palazzo di Mandalay, il monastero di Shwenandaw, noto per i suoi squisiti intagli lignei; i laboratori in cui si esegue la battitura della foglia d’oro; il monastero di Atumashi; la Pagoda di Kuthodaw, conosciuta come il più grande libro del mondo. Per terminare tramonto dalla collina di Mandalay, con vista panoramica sulla città. Cena in un ristorante locale. Pernottamento in hotel a Mandalay.

5

05° GIORNO: Mandalay – Mingun – Sagaing – Mandalay

Dopo la prima colazione in hotel, gita in barca a Mingun, dove si trovano: la più grande campana del mondo; la gigantesca Pagoda Mingun, non finita; le Pagode Settawya e Hsinbyume. Visita al villaggio e ai dintorni. Pranzo in un ristorante locale. Quindi si prosegue per la collina di Sagaing, conosciuta come centro per la meditazione. Visita alla pagoda Kaungmudaw, un’enorme pagoda a forma di duomo costruita nel sedicesimo secolo, e ai laboratori di vasellame e argenteria. Ritorno a Mandalay. Cena in un ristorante locale. Pernottamento in hotel a Mandalay.

6

06° GIORNO :Mandalay – Bagan

Di prima mattina dopo colazione, trasferimento al molo ed imbarco sulla motonave per Bagan, per una affascinante crociera sul fiume che darà modo di ammirare i cangianti paesaggi e la vita sul fiume. Arrivo a Bagan e trasferimento in hotel. Pernottamento.

7

07° GIORNO :Bagan

Dopo la prima colazione, visite a: il mercato Nyaung Oo; la pagoda Shwezigon, costruita dal Re Anawrahta e prototipo per le pagode di epoche successive; il tempio Ananda, capolavoro del re Kyansittha e coronamento del primo stile architettonico dei templi; il Kyansitha Umin; il Tempio Thatbyinnyu, l’edificio più alto nella piana di Bagan; il Tempio Htilominlo, il più grande di Bagan. Nel pomeriggio visita a: la fabbricazione degli oggetti in lacca; il Tempio Manuha; il Tempio Myinkaba Gubyaukgyi, noto per i suoi dipinti murali che rappresentano scene dal Jataka; il Tempio Dhamanyangyi. In serata, vista di Bagan al tramonto dalla Pagoda Bupaya o Shwesandaw. Cena con spettacolo di marionette in uno dei ristoranti più famosi di Bagan. Pernottamento in hotel a Bagan.

8

08° GIORNO : Bagan – MONTE POPA –Kalaw

Dopo la prima colazione, partenza in pulman alla volta del Monte Popa, un vulcano estinto la cui sommità è ritenuta dimora degli Spiriti. Una salita di 777 gradini porta al tempio che domina il paesaggio. Proseguimento per Kalaw. Durante il viaggio ci sarà l’occasione di interessanti soste per approfondire gli aspetti della vita rurale di pianura. Arrivo e pernottamento in hotel.

9

09° GIORNO : Kalaw – PINDAYA – Lago Inle

Dopo colazione si raggiunge Pindaya con le famose grotte sacre che ospitano migliaia di statue votive di Buddha dai più svariati stili e dimensioni. Nei dintorni si trova il monastero di Singaung e manifatture di parasoli in carta. Proseguimento per la zona del lago Inle. Pernottamento.

10

10° GIORNO : Inle (Pensione Completa)

Dopo la prima colazione, gita in barca sul Lago Inle, secondo lago per grandezza in Myanmar, famoso per i suoi rematori a gamba. Punti salienti della visita: il Mercato Galleggiante (possibile vederlo nei giorni di mercato, ogni cinque giorni); la Pagoda Phaungdawoo; il villagio Inpawkhone, famoso per i suoi telai manuali per la tessitura della seta; il Monastero Ngaphechaung, noto per l’esibizione dei gatti acrobati; tecniche tradizionali di pesca; giardini galleggianti. Pranzo al ristorante galleggiante (OPZIONALE). Cena e pernottamento a Nyaungshwe o Inle.

11

11° GIORNO :Inle-Heho-Yangon-Bago-Kyaikhytiyo

Dopo la prima colazione mattina presto trasferimento all’aeroporto di Heho e volo per Yangon e proseguimento in pulman con viaggio di circa 6 ore in direzione di Bago, con sosta lungo la strada al cimitero di guerra britannico, e successivamente alla volta della famosa roccia d’oro di Kyaikhtiyo: simbolo del paese, che poggia sul bordo di una collina a circa 1000 metri sul livello del mare. Si lascia l’auto alla base della collina nel villaggio di Kin Pun per montare a bordo di mezzi speciali che salgono i tortuosi tornanti. L’ultima ora viene percorsa a piedi per raggiungere il luogo sacro. Pernottamento sulla sommità della collina.

12

12° GIORNO :Kyaikhytiyo – Bago – Yangon

Dopo la prima colazione, Discesa e ritorno verso Bago. Breve visita del Buddha reclinato di Shwethaliyaung lungo 52 metri, la pagoda Kyaikpun con quattro immagini del Buddha nelle direzioni cardinali, la Pagoda Shwemawdaw, la più alta della Birmania con i suoi 117 metri. Ritorno a Yangon nel pomeriggio. Pernottamento.

Fine Servizi

13

13° GIORNO :Yangon – Bankkok – Italia

Dopo la prima colazione trasferimento aeroporto di Yangoon volo per Italia via Bangkok.

14

14° GIORNO :Arrivo – Italia

Arrivo Italia in matinata.

Fine Servizi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tour Classico Birmania”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prenota Questo Tour