India Gujrat Tribale Tour

13 GIORNI 12 NOTTI
Category:

Panoramica del tour

Gujarat, uogo che ha dato i natali al Mahatma Gandhi, è una delle mete turistiche meno note e affollate dell’India. In realtà è una regione ricca di importantissime opere d’arte, dagli splendidi monumenti dell’arte Jainista a Palitana, alle straordinarie architetture del pozzo di Patan, al tempio del Sole di Modhera. Una terra dove ancora vivono numerose etnie che hanno conservato costumi e tradizioni, feste e antiche usanze e di luoghi che hanno preservato autentiche atmofere come le residenze storiche di Raja e di ricchi mercanti. Il viaggio sarà un’opportunità per vivere un’esperienza unica e originale: sarà un tuffo nella notte dei tempi alla scoperta di una terra e di un popolo affascinante. L’itinerario ci condurrà alla scoperta di Dwarka e Palitana, luoghi sacri di pellegrinaggio per gli Indù e per i Jain, della straordinaria architettura islamica di Ahmedabad, dei palazzi e delle fortezze che furono residenze di Raja, Nababbi e ricchi mercanti. Andremo alla ricerca di alcune delle numerose etnie che abitano questa vasta area e che hanno conservato antichi costumi e tradizioni. Un interessante viaggio dal punto di vista etnico, paesaggistico, religioso e architettonico.

1

01° Giorno: AMSTERDAM- MUMBAI

Volo KLM per Mumbai.

2

02° Giorno: ARRIVO MUMBAI

In arrivo arrivo ore 02:00 incontro con il nostro assistente e trasferimento al’albergo che avete gia prenotato. Dopo la prima colazione visita di Mumbai, Elefanta island, Gateway of India, Crawford Mercato, Dobhi Ghat e Gandhi casa. Dopo la visita rientro in hotel. Pernottamento.

3

03° Giorno: MUMBAI- AHMEDABAD( VOLO)

Mezza Pensione: Dopo la prima colazione trasferimento al’aeroporto e check-in volo 07:40 per in arrivo ore 08:55 a Ahmedabad. In arrivo si visita mattinata dedicata alla visita del celebre Museo Calico Me, dove ammireremo la più completa esposizione di tessuti antichi e moderni dell’India, collocati in ambienti di grande atmosfera. Nel pomeriggio visiteremo dapprima il Dada Hari Wav, un tipico pozzo a gradini costruito su più piani. Visiteremo poi alcune delle numerose moschee cittadine: la Jama Masjid, voluta dal fondatore della città, il sultano Ahmed Shah, nel 1423, è in arenaria gialla e combina il meglio della tradizione architettonica hindu e di quella islamica; la Sidi Saiyad, ornata da meravigliose finestre, è celebre per i raffinati intagli filigranati. Le nostre visite proseguiranno esplorando il cuore della città vecchia che si stende in un dedalo di viuzze attorno al Tin Darvaza, la “Triplice Porta” trionfale che è il simbolo di Ahmedabad. Le haveli, i palazzi dei ricchi commercianti in legno scolpito, si alternano alle dimore coloniali e agli animati bazar. Passeggiata in un bazar. Cena e pernottamento in hotel.

4

04° Giorno: AHMEDABAD /MODHERA/POSHINA

Mezza Pensione: Prima colazione in hotel e check-out. Nella seconda giornata inizierà il tour del Gujarat che ci porterà in fine giornata a POSHINA, passando per MODHERA. A Surya, dio del Sole, è dedicato lo splendido tempio di Modhera dell’XI sec., le cui strutture a pianta stellata si aprono in nicchie affollate di divinità. Lo stupendo bacino d’abluzioni che lo precede è considerato il più bello dell’India. Nel pomeriggio si attraverseranno le aree tribali dei monti Aravalli per raggingere POSHINA, al centro di una vasta regione desertica confinante con il Pakistan dove è presente il più significativo e cospicuo insieme di comunità tribali del Gujarat. Sistemazione all’HOTEL DARBARGADH Maharaja locale, ora Heritage hotel dalla semplice atmosfera, per la cena e il pernottamento.

5

05° Giorno: POSHINA

Mezza Pensione: Prima colazione in hotel. Visita in fuoristrada ai villaggi tradizionali delle comunità Bhil Garasia e ad alcuni templi venerati Tutta l’area è famosa anche per i suoi numerosi artigiani: fabbricanti di frecce, vasai, fabbri, gioiellieri e ceramisti specializzati nella produzione di statuette votive di cavallini in terracotta. Si entrerà in contatto con usanze e miti lontani nel tempo, ma tuttora presenti nel quotidiano di queste popolazioni. Semplice colazione in corso di visite. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

6

06° Giorno: DASADA

Mezza Pensione:
Prima colazione in hotel. La giornata sarà dedicata alla visita in fuoristrada dei villaggi abitati da etnie seminomadiche Mir e Rabari, sparsi nel deserto salato del Piccolo Rann del Kutch: le popolazioni hanno antiche origini nelle valli del Kashmir, di Gilgit e del Pakistan. L’artigianato dei Rabari ha sviluppato una elaborata e pregevole tecnica di ricamo. La vasta area desertica, grazie alla sua incredibile biodiversità, ospita una fauna composta da svariate specie di uccelli migratori, fenicotteri, asini selvatici, volpi e lupi. Cena e pernottamento in hotel.

7

07° Giorno: DASADA- RAJKOT

Mezza Pensione: Prima colazione in hotel. Check out. Si’incontreranno ancora villaggi tradizionali dei Rabari e si sosterà a Surendranagar, sulle rive del fiume Bhogavo visitando il tempio di Ranik Devi ed a villaggi abitati da comunità pastorali Bharwad, prima di raggiungere la cittadina di RAJKOT. Arrivo a Rajkot e sistemazione nelle camere riservate all’HOTEL. Cena in hotel. Pernottamento.

8

08° Giorno: RAJKOT- DWARKA

Mezza Pensione:
Prima colazione in hotel. Check out. Breve visita di Rajkot, vivace cittadina industriale del Saurashtra, dove Gandhi fece i suoi primi studi. Al termine un percorso di circa 200 km ci porterà fin sull’estrema punta del golfo di Kutch alla città santa di DWARKA. Con un po’ di fortuna, lungo il percorso si potranno vedere carovane di Rabari. Colazione in corso di visite. All’arrivo a Dwarka sistemazione nelle camere riservate all’HOTEL. Cena e pernottamento.

9

09° Giorno: DWARKA

Mezza Pensione: Prima colazione in hotel. Sulla penisola del Gujarat, conosciuta anche con il nome di Saurashtra, si trovano le città sacre jainiste più famose, come Dwarka e Palitana. Dwarka, che visiteremo oggi, ospita uno dei piú belli ed importanti templi dedicati a Krishna, è una delle sette città sante dell’Antica India e uno dei quattro luoghi del famoso Char Dham, il pellegrinaggio tra Badrinath, Puri, Rameswaram e appunto Dwarka, che ogni buon Induista dovrebbe fare almeno una volta nella vita. Cena e pernottamento in hotel.

10

10° Giorno: DWARKA /JUNAGADH/GONDAL

Mezza Pensione: Prima colazione in hotel e check out. In giornata raggiungeremo JUNAGADH, la città fortificata multireligiosa che sorge ai piedi della collina sacra di Girnar. Lungo l’odierno percorso visiteremo Portbandar, con la casa di Gandhi, e potremo incontrare altre carovane di etnie Rabari e villaggi di pastori Maldhari. Colazione in ristorante nel corso delle visite. Il pernottamento è previsto nella vicina GONDAL. Sistemazione nelle camere riservate all’HOTEL. Cena e pernottamento.

11

11° Giorno: GONDAL/BHAVNAGAR (PALITANA)

Mezza Pensione: Prima colazione in hotel e check out. Visita delle straordinarie architetture del Mausoleo di Mahabat Khan, uno de Nababbi di Junagadh e dell’affollato percorso dei pellegrini alla base del Monte Girnar. Colazione in ristorante nel corso delle visite. Arrivo a BHAVNAGAR e sistemazione all’HOTEL Cena e pernottamento in hotel.

12

12° Giorno: BHAVNAGAR (PALITANA)- MUMBAI

Mezza Pensione: Salita mattutina a PALITANA. La cittadina sorge nei pressi del monte Shatrunjaya uno dei luoghi più sacri del jainismo, dove i maestri di questa religione avrebbero trovato l’illuminazione. Un complesso di 863 templi, costruiti oltre nove secoli fa, sorge su una collina dedicata agli dei. Bisogna essere in buona forma fisica per salire i circa 3500 gradini che in 3 chilometri di percorso conducono alla cittadella religiosa, in alternativa si può ricorrere al dholi, una comoda portantina sostenuta da due portatori. Giunti alla sommità ci si disperde in un contesto mistico che fa dimenticare le fatiche della salita. Il tempio più importante, impreziosito d’oro e diamanti, è dedicato a Adinath, la cui leggenda si perde nella notte dei tempi. La visione dei templi è grandiosa, racchiusi da una gigantesca muraglia che custodisce il più grande complesso di edifici sacri di tutta l’India. La moltitudine dei pellegrini e dei loro riti rende indimenticabile questa visita. Colazione pic-nic. Nel pomeriggio tardi volo per Mumbai che parte ore 19:40. In arrivo a Mumbai ore 21:35 e poi fate internal transfer per terminale internazionale volo per Amsterdam.

13

13° Giorno: MUMBAI- AMSTERDAM

Mezza pensione: Dopo la prima colazione partenza per Leh. In arrivo check-in hotel. Pomeriggio tempo libero in mercato di Leh a Piedi. Cena e pernottamento.

Fine Viaggio

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “India Gujrat Tribale Tour”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prenota Questo Tour