India Tour Rajasthanbook

1° giorno ITALIA/DELHI
Partenza dall’Italia con volo di linea.

2° giorno DELHI
Arrivo e trasferimento in hotel. Visita della capitale dell’India, tra le contrastanti architetture della città “Old” e “New Delhi”. Sosta al Raj Ghat, cenotafio del Mahatma Gandhi, alla moschea Jama Masjid, una delle più grandi al mondo (1650), al complesso di Qutb Minar, splendida torre persiana entro un sito che ospitava numerosi templi hindu rasi al suolo con l’avvento moghul, alla tomba di Humayun, bell’esempio di sepolcro-giardino.

3° giorno DELHI/UDAIPUR (in volo)
Partenza con volo del mattino per Udaipur. Trasferimento in hotel e visita della città, nell’atmosfera romantica tra vicoli quieti, palazzi e fortezze arroccate, laghi: la “città dell’aurora” è dominata dal “City Palace”, imponente labirinto di gallerie affrescate, padiglioni, templi e giardini. Tra i luoghi più popolari in città ci sono il “giardino delle vergini”, il Sahelyun ki Bari, e il mercato locale. Pernottamento.

4° giorno UDAIPUR/RANAKPUR/JODHPUR (290 Km 6 ore)
Partenza per Jodhpur con sosta a Ranakpur per la visita al tempio giainista Chaumukha o “delle quattro facce”, imponente monumento di marmo. Prosecuzione per Jodhpur. Arrivo e sistemazione, inizio delle viste di Jodhpur, superba città fortificata dove si possono ammirare in tutta la loro pienezza i colori del Rajasthan. All’arrivo, primo approccio con la città con la visita del Jaswant Thada, imponente mausoleo in marmo bianco simbolo di Jodhpur e al mercato locale.

5° giorno JODHPUR/JAISALMER (260 km / 6 ore)
Completamento delle visite di Jodhpur con il Forte Mehrangarh, che si erge maestoso su una distesa di case bianche e azzurre, una delle più importanti fortezze dell’India. In tarda mattinata partenza per Jaisalmer. Pranzo in corso di viaggio. Arrivo a Jaisalmer, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

6° giorno JAISALMER
Visita di Jaisalmer, chiamata “Città d’Oro” per le sue mura di arenaria gialla. L’affascinante città è fatta di viuzze intricate, ricca di templi, torri, palazzi finemente decorati e possiede un bel forte. Visita del Forte e delle più belle antiche case dei mercanti del deserto, gli haveli: Patwon ki, Salik ji ki, Nathmal ji ki, veri gioielli architettonici. Nel pomeriggio escursione a dorso di cammello nel deserto del Thar per ammirare tra le dune lo spetta colo del tramonto. Pernottamento a Jaisalmer.

7° giorno JAISALMER /OSIAN / KHIMSAR (280 km, 6 ore)
Mattina di trasferimento alla volta di Khimsar, dominata dal forte con le belle finestre scavate nella roccia, risalente al XVI secolo. Sosta a Osian, città del deserto nota per essere grande riferimento per il bramanesimo ed il giainismo: contiene infatti il più ampio complesso di templi giainisti e indù del Rajasthan. Arrivo e sistemazione.

8° giorno KHIMSAR/NAGAUR/PUSHKAR (170 km / 4 ore circa)
Partenza per Nagaur e sosta per la visita del forte omonimo, uno dei migliori esempi dell’architettura rajputmoghul. Prosecuzione per Pushkar, una delle perle del Rajasthan, situata sulle rive del lago sacro a cui si accede lungo le caratteristiche viuzze pullulanti di folla che ne formano il mercato. Visita del Tempio di Brahma, unico in India, e passeggiata al mercato e lungo i gath.

9° giorno PUSHKAR/JAIPUR (150 km / 3 ore)
Partenza per Jaipur. Arrivo e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio primo approccio con la città e visita della famosa area del mercato della “città rosa”, così chiamata per il colore dei suoi edifici. Tra le vie del bazar famosi gli argenti e le sete, esportate in tutto il mondo. In serata si assisterà alla cerimonia Aarti in uno dei templi cittadini. Cena e pernottamento a Jaipur.

10° giorno JAIPUR
In mattinata escursione alla citta ella fortificata di Amber, a 10 km dalla città. All’interno la sala delle udienze dai delicati trafori, la sala degli specchi, gli appartamenti del maharaja. Nel pomeriggio completamento delle visite di Jaipur con l’osservatorio astronomico all’aperto Jantar Mantar, ancora perfettamente funzionante, il City Palace e l’Hawa Mahal, o “Palazzo dei venti”, non un vero palazzo ma una straordinaria facciata occhieggiante di finestre utilizzata dalle cortigiane per osservare l’esterno senza essere viste. Pernottamento a Jaipur.

11° giorno JAIPUR/AGRA (250 km /5 ore)
Partenza per Agra. Lungo il percorso sosta per la visita della splendida e desolata Fatehpur Sikri, antica capitale dell’Impero moghul all’epoca di Akhbar il Grande, una vera città fantasma che ha la grandiosità di una capitale e la suggestione di un sogno. Arrivo ad Agra ed inizio delle visite con il Forte Rosso, vasta cittadella dai tratti architettonici raffinatissimi, affacciata sul fiume Yamuna. Pernottamento a Agra.

12° giorno AGRA/DELHI (220 km / 5 ore)
Visita del Taj Mahal, il simbolo della città, monumento all’amore fatto erigere dall’imperatore moghul Shah Jahan in memoria dell’adorata moglie prematuramente scomparsa. Interamente costruito in marmo bianco incastonato di pietre preziose, è uno spettacolo che incanta ad ogni ora del giorno e della notte. Nel pomeriggio partenza per Delhi, dove si arriverà in serata.

13° giorno DELHI/ITALIA
In tempo utile trasferimento all’aeroporto per partenza con volo per l’Italia.

book