Il tempio di Brahma, luogo unico nel suo genere…ma perchè?

dicembre 25, 2018
Viaggio

Oggi ci catapultiamo nel bellissimo stato del Rajasthan.. e più precisamente nella terra santa di Pushkar! In un programma di viaggio non può sicuramente mancare la visita al Tempio di Brahma, dedicato per l’appunto a quest’ultimo, unico nel suo genere, non solo in tutta l’India ma in tutto il mondo! Secondo la religione induista il Dio Brahma è colui che diede vita all’universo, nato secondo alcune teorie da un fiore di loto sviluppatosi nell’ombelico del dio Vishnu all’inizio dell’universo. Altre teorie affermano invece, che egli sia nato da un uovo d’oro depositato nell’acqua.Il tempio è quasi sempre affollato da pellegrini indù provenienti da ogni zona dell’india fin dalle prime luci del mattino.Non si tratta di un tempio imponente e maestoso ma bensì addirittura si trova quasi nascosto tra le viuzze del centro, dove è proibito il transito delle auto. Dipinto di azzurro, riconoscibile da lontano per la sua guglia e le cupole rosse, si accede ad esso attraverso una scalinata di marmo bianco dove è proibito salire se non a piedi nudi o con i calzini.Quest’ultimi sono acquistabili anche presso un negozio posto poco prima della scalinata, nel quale possono essere anche lasciate macchinette

fotografiche e/o videocamere, in quanto severamente proibito all’interno fotografare o/o riprendere. Da non dimenticare, anche, di tener coperte spalle e ginocchia!

Al suo ingresso è scolpita l’hamsa Minolta DSC(oca) che simboleggia Brahma e tutt’intorno, sulle pareti interne e pavimenti, sono incise le preghiere dei defunti. Una splendida tartaruga d’argento, posta all’interno, viene sommersa da centinaia di monete anch’esse d’argento, lasciate sparse sul pavimento dai fedeli. Si tratta di un’esperienza davvero unica e mistica, per conoscere uno dei luoghi sacri per la religione induista. Qui gli induisti effettuano i lori bagni e disperdono le ceneri dei loro cari defunti.

Pace e serenità è ciò che si respira in questo luogo magico. Il periodo per visitare questa angolo di India è da Ottobre fino Marzo.

[Incluso nel nostro tour classico Rajasthan, india del nord]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *